sabato, Gennaio 22, 2022
HomeNewsZes fondamentale per la competitività del Mezzogiorno

Zes fondamentale per la competitività del Mezzogiorno

“Il vantaggio dell’entrata a regime della Zes e’ di poter competere finalmente con le tante Zes che gia’ ci sono nel Mediterraneo e nel mondo, in modo che attorno ai porti possa riprendere un’attivita’ produttiva per l’esportazione che e’ uno degli elementi fondamentali per la competitivita’ del mezzogiorno e della Campania in particolare”. Cosi’ Pietro Spirito, presidente dell’Autorita’ di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, a margine del workshop del Banco di Napoli – Intesa San Paolo con oltre cento aziende, per illustrare tutte le agevolazioni e i supporti finanziari messi in campo dalla banca nell’ambito delle Zes, le Zone Economiche Speciali della Campania, presso la sede del Banco di Napoli in via Toledo a Napoli.

Il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale, Pietro Spirito

“Per vedere i primi effetti della Zes – riprende – occorrono almeno due anni. Le imprese devono poter maturare la loro decisione, costruire un business Plan che deve essere sottoposto al comitato di indirizzo, e prendere le determinazioni. Oggi illustreremo alle imprese cosa e’ il provvedimento legislativo, quali sono le misure di incentivazione dalla parte del governo e da quella della regione Campania, cercando di individuare il pacchetto delle misure che possono consentire e favorire la localizzazione del primato della Zes. Da questa presentazione speriamo nasca un dialogo one ti one sui singoli specifici progetti di impresa”.

Leggi anche...

- Advertisement -