Una manifestazione dei dipendenti Whirlpool Napoli

I dipendenti dello stabilimento di Via Argine manifestano per scongiurare la chiusura prevista per il prossimo sabato

Va avanti la protesta dei lavoratori della Whirlpool di Napoli, che si giocano una delle ultime carte a disposizione. Nelle scorse ore hanno bloccato il raccordo autostradale all’altezza dello stabilimento di Via Argine. La protesta rientra nelle iniziative di lotta contro la chiusura dello stabilimento prevista per sabato prossimo, 31 ottobre. Oggi i lavoratori stanno effettuando otto ore di sciopero proclamate dalle organizzazioni sindacali di categoria per sollecitare il governo ad un intervento deciso sulla multinazionale per scongiurare la cessazione delle attività produttive.