L’annuncio provocatorio degli operai.

Finisce provocatoriamente in vendita su Ebay la sede di Napoli della Whirlpool. È la forma di protesta degli operai della fabbrica di Napoli est. “Causa incapacità di gestione delle politiche industriali – si legge nell’annuncio – cedesi fabbrica di lavatrici pluripremiata per affidabilità e qualità, sita in Napoli a pochi chilometri dal porto, adiacente alla rete ferroviaria e autostradale”.

“Si offrono incentivi statali ‘Prendi i soldi e scappa’ – scrivono i ‘venditori’ – per dare l’illusione ai suoi 420 lavoratori e togliere la patata bollente al Governo”.

ad

“Per info – prosegue l’annuncio – contattare il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, solo dopo cena essendo impegnato durante il giorno nelle dirette Facebook”. Prezzo a base d’asta 1 euro e “ritiro gratuito dell’oggetto in zona”.

Nella scheda relativa al prodotto in vendita, è specificato che si tratta di un “oggetto usato, ma tecnologicamente avanzato”.