whirlpool
Operai Whirlpool Napoli durante una manifestazione

La manifestazione di protesta.

A Napoli blocco di circa mezz’ora delle tute blu dello stabilimento Whirlpool. Gli operai, intorno alle 12.30, sono usciti dalla fabbrica di via Argine e hanno inscenato una protesta paralizzando il traffico nell’area est della città, creando anche disagi allo svincolo autostradale di San Giovanni a Teduccio. I dipendenti della multinazionale, che produce elettrodomestici, hanno percorso via Argine prima in un senso di marcia e poi nell’altro facendo in seguito rientro nello stabilimento. La preoccupazione dei lavoratori continua dopo che da parte dell’azienda non sono arrivate rassicurazioni circa il futuro della sede napoletana della Whirlpool.

Momenti di tensione, però, si sono avuti con le forze dell’Ordine quando, dopo aver percorso via Argine, i lavoratori hanno raggiunto la rampa di accesso dell’autostrada A3, all’altezza dell’uscita di San Giovanni a Teduccio. E’ qui che tra operai e polizia si sono fronteggiati con spintoni ed accenni di carica. Poi i lavoratori sono rientrati in ordine sparso in fabbrica.

ad
Riproduzione Riservata