giovedì, Luglio 7, 2022
HomeNotizie di PoliticaWhirlpool, Conte: licenziamenti dopo il 31 dicembre

Whirlpool, Conte: licenziamenti dopo il 31 dicembre

Lo ha detto il premier durante il question time alla Camera

“Lo scorso 22 ottobre” Whirpool “ha evidenziato di aver subito un drastico crollo nella domanda globale per il modello di lavatrici di alta gamma prodotto nel sito di Napoli. Pur ritenendo l’Italia un Paese strategico, dove prevede di investire 250 milioni di euro entro il 2021, Whirlpool ha confermato il 31 ottobre come data di cessazione della produzione a Napoli“. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al question time alla Camera.

“Nel confermare tale decisione – ha aggiunto – la multinazionale ha affermato che avrebbe comunque garantito la retribuzione dei lavoratori fino al 31 dicembre 2020 e che solo dopo tale data avrebbe avviato le procedure di licenziamento”.

Leggi anche...

- Advertisement -