Nelle foto la voragine che si è aperta nel parcheggio dell'Ospedale del Mare l'otto gennaio del 2021

Per eventuali responsabilità rispetto al cedimento che si verificò all’inizio di gennaio

La Procura accelera sul caso della voragine all’ospedale del Mare:  uno smottamento aprì un cratere nel parcheggio della struttura sanitaria di Ponticelli la mattina dello scorso otto gennaio. Solo per un caso non si registrarono vittime, nella voragine finirono alcune auto e fu danneggiato l’impianto di riscaldamento del nosocomio. Per quei fatti, nel corso di questi giorni la Procura sta notificando avvisi di garanzia alle persone che avrebbero responsabilità nell’accaduto. Come riporta il Corriere del Mezzogiorno, verranno anche eseguiti alcuni accertamenti irripetibili relativi all’analisi delle macerie prima della loro rimozione.

Riproduzione Riservata