Gianluca Daniele
Il consigliere regionale Gianluca Daniele

Il consigliere regionale dem: azione di protesta e richiesta di chiarimenti mosse da responsabilità

Come evidenziato dal Pd Volla, si è autorizzata la costruzione di 175 alloggi nell’area industriale adiacente alla ex Sacelit – la fabbrica dei veleni nota per la produzione di amianto e collegata a molte cause di tumore – in maniera assolutamente sconsiderata e priva di qualsiasi tutela per i cittadini e per i futuri e ignari nuovi residenti”.

A dichiararlo il consigliere regionale Gianluca Daniele, che prosegue: “Credo che l’azione di protesta, portata avanti dal locale Pd e che io sostengo e condivido, insieme alla richiesta di chiarimenti, indirizzata al sindaco, siano assolutamente mosse da responsabilità nei confronti dei cittadini di Volla e dall’attenzione che tutti dovrebbero avere per la loro salute. Penso, inoltre, – continua Daniele – che le istituzioni territoriali e regionali debbano, ognuna per la propria competenza, intervenire affinché quell’area non possa essere utilizzata a scopo residenziale, fino a quando la salute dei cittadini ne potrebbe venire lesa. A tal proposito – conclude il consigliere – ho già sollecitato l’assessorato competente ad intervenire per le opportune verifiche”.

ad