Tragedia sfiorata in Via Baku a Scampia

E’ accaduto in Via Baku, il bilancio è di due agenti contusi: un terzo operatore ha rischiato di essere investito

La memoria è andata subito a quanto capitato lo scorso aprile, quando una volante della polizia fu speronata, e perse la vita l’agente Pasquale Apicella. Un episodio simile, ma per fortuna dalle conseguenze meno tragiche (due poliziotti contusi con una prognosi di 10 giorni a testa), si è registrato in Via Baku. Una volante della polizia è stata quasi speronata da una Audi A4 di colore nero con tre persone a bordo, tre persone di etnia sinti. Gli occupanti si sono sottratti all’alt imposto dagli agenti, il conducente, secondo la ricostruzione della polizia avrebbe provato volontariamente a investire un operatore delle forze dell’ordine. L’auto si è dileguata, e all’inseguimento si è portata la volante della polizia. Arrivati nei pressi del campo rom di Via Roma verso Scampia, gli agenti sono stati letteralmente affrontati dagli occupanti del campo, che hanno ostacolato l’intervento dei poliziotti.

Riproduzione Riservata