Di fronte all’emergenza, arrivano notizie importanti dall’Autorità per l’energia

Tutte le eventuali procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica, gas e acqua per morosità – di famiglie e piccole imprese – vengono rimandate dal 10 marzo scorso e fino al 3 aprile 2020. E’ quanto disposto dall’Autorità per l’energia di fronte all’emergenza coronavirus.

Viene inoltre istituito, comunica l’Arera, un conto presso la Cassa per i servizi energetici e ambientali, con disponibilità fino a 1 miliardo, per garantire la sostenibilità degli attuali e futuri interventi regolatori a favore di consumatori e utenti.

ad
Riproduzione Riservata