giovedì, Maggio 26, 2022
HomeNotizie di CronacaViolenza sessuale su una minorenne, indagati due calciatori campani del Messina

Violenza sessuale su una minorenne, indagati due calciatori campani del Messina

I giovani atleti, originari di Napoli e Maddaloni, sono stati accusati dalla ragazzina: nella vicenda sarebbe coinvolta anche una terza persona.

I calciatori del Messina Clemente Crisci, originario di Maddaloni (Caserta) e Carmine Cretella di Napoli, entrambi 18enni, sono indagati per violenza sessuale aggravata su una minorenne. Secondo il racconto della presunta vittima, che all’epoca dei fatti aveva appena 14 anni, come riportato dalla Gazzetta del Sud, lo stupro sarebbe avvenuto nel novembre 2020. Il sostituto procuratore Roberta La Speme, che ha coordinato le indagini dei carabinieri, ha emesso nei loro confronti un avviso di conclusione delle indagini preliminari con l’accusa di violenza sessuale, aggravata dalla minore età della vittima.

La ragazzina, fortemente scossa, avrebbe rivelato alcuni particolari sospetti a un familiare, facendo scattare l’allarme, sfociato nella denuncia. Secondo la Procura, la posizione di Crisci sarebbe più grave rispetto a quella di Cretella. E nella vicenda sarebbe coinvolta anche una terza persona, al momento, però, non ancora identificata.

Leggi anche...

- Advertisement -