TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

 

ad

Ancora un episodio di violenza, perpetrato da un uomo, per anni, nei confronti della moglie e della figlia. Un 57enne di Qualiano (centro in provincia di Napoli) è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Per gli investigatori avrebbe picchiato per anni la moglie e la figlia adolescente. A bloccare l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, sono stati i militari della Stazione carabinieri di Qualiano.

I medici dell’ospedale San Giuliano di Giugliano, relativamente all’ultima aggressione, hanno diagnosticato a entrambe le vittime contusioni guaribili in 5 giorni. Durante i successivi accertamenti è emerso che le violenze andavano avanti da anni ed erano sempre innescate da futili motivi: nell’ultimo caso la miccia è stata accesa a causa del ritardo di pochi minuti della figlia nel rientrare da una serata passata con gli amici.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT