La vittima, Vincenzo Pisano

«Siamo addolorati per la tragica scomparsa di Vincenzo Pisano».
A dirlo sono la proprietà, il management e i dipendenti dell’azienda «Ilc La Mediterranea», titolare del caseificio «Mandara» presso cui Pisano, stroncato da un infarto ieri mattina, lavorava.
«Vincenzo era un lavoratore modello e un giovane perbene – aggiungono – che lascia un vuoto nel cuore di chi lo ha conosciuto e apprezzato per le sue qualità e per la sua professionalità». «Giungano alla famiglia e agli amici di Vincenzo – concludono – le più sentite condoglianze in questo momento di dolore».

Riproduzione Riservata