TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

“Qui si e’ lavorato con i ritmi che chiediamo noi, per cui si e’ potuto anticipare la consegna dell’opera di due mesi”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, all’inaugurazione del nodo di interscambio Piscinola-Scampia con il nuovo edificio di collegamento e la nuova piazza all’altezza della stazione. “E’ opera bellissima – ha aggiunto De Luca – che sara’ completata con alcune opere artistiche: ci sara’ un percorso che richiama la vita, l’opera, l’esperienza di Enrico Caruso, e dei murales sulle pareti della piazza antistante, che sara’ illuminata durante tutta la notte”. I murales saranno eseguiti dallo street artist Jorit. “L’arredo urbano – precisa De Luca – pur non essendo una stretta responsabilita’ della Regione, e’ stato un contributo che abbiamo dato a Scampia, un gesto di amore e di rispetto per la gente. Ci e’ parso doveroso fare un’opera di abbellimento e quindi vi invito a non fare gli imbecilli, non cominciate con le scritte e gli atti di vandalismo. Non roviniamo quanto di bello viene realizzato”.

ad
Il governatore De Luca

De Luca ha fatto anche il punto sui cantieri “questo e’ uno dei 14 cantieri dell’Eav – ha concluso De Luca – bloccati che abbiamo ripreso in mano quando siamo arrivati 3 anni fa. Manteniamo gli impegni e la parola data. E’ un lavoro che deve continuare per completare tutto il resto delle opere che dobbiamo fare sulla linea che riguarda la Circumvesuviana: proseguiremo con tutti gli altri cantieri”.

 

All’inaugurazione del nodo anche il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio che ha spiegato: “I lavori sono stati consegnati con due mesi di anticipo rispetto al cronoprogramma e con una spesa di circa il 5 per cento inferiore rispetto a quanto programmato. I lavori erano fermi dal 2010. Ad agosto 2017 abbiamo riaperto il cantiere, oggi consegniamo l’opera. Il nuovo edificio e’ su due livelli per una superficie di 1200 mq al piano terra, con ascensori, impianto di diffusione sonora, telecamere, finiture e rivestimenti di pregio, allestimenti artistici. Eav ha inoltre realizzato una nuova piazza di circa 2800 mq pavimentati con nuovi sottoservizi e servizi di pubblica illuminazione e videosorveglianza. Installato un albero di Natale di 12 metri e arredo urbano con verde. Abbiamo donato alla Municipalita’ un tagliaerba per la cura del verde. Aspettiamo con ansia che venga effettuato l’allacciamento del nuovo impianto di illuminazione della piazza ad opera di Citellum. Sarebbe ingiusto che tutta la citta’ sia illuminata a festa e solo la nuova piazza di Scampia debba restare nella penombra”.

scampia

Proprio la creazione di un’area verde ha rappresentato una esplicita richiesta del governatore De Luca e del presidente EaV che ha voluto così rendere, anche esteticamente attraente, l’area. Area che andrà in gestione al Comune di Napoli e alla Municipalità di Scampia. Insomma, una iniziativa dal forte valore simbolico resa possibile anche grazie all’impegno del dirigente EaV Tino Borrello. Ieri mattina all’alba ha iniziato la sua opera Jorit che eseguira’ due opere raffiguranti Pasolini ed Angela Davis.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata