Il capitano azzurro ha voluto mostrare tutta la sua vicinanza ad Umberto, il ragazzo vittima qualche giorno fa di una vile aggressione

di Stefano Esposito

«Ciao Umberto, ti ho mandato una mia maglia autografata per farti capire che ti sono vicino in questo momento, non aver paura. Ti aspetto a Castel Volturno appena possibile. Un forte abbraccio»

ad
Riproduzione Riservata