lunedì, Novembre 29, 2021
Home Notizie di Cronaca Video del Cardarelli, si indaga anche per abbandono di incapace

Video del Cardarelli, si indaga anche per abbandono di incapace

- Advertisement -

Nel frattempo gli investigatori hanno sequestrato il telefono all’autore del filmato

Sono due i reati ipotizzati dagli inquirenti per la morte di Giuseppe Cantalupo, l’ottantaquattrenne deceduto in un bagno dell’ospedale Cardarelli a Napoli: si indaga per omicidio colposo e per abbandono di incapace. Si attende che venga effettuato l’esame autoptico sulla salma, al momento il fascicolo d’inchiesta aperto dalla Procura, al momento non vede ancora indagati. Il video del corpo esanime di Cantalupo sul pavimento del bagno ha fatto il giro del web e delle tv nazionali. Nelle scorse ore, gli investigatori si sono recati a casa dell’autore del filmato e gli hanno sequestrato il telefonino. E’ stato un accesso effettuato con la massima cautela, poiché l’uomo è positivo (asintomatico) al Covid, e si trova in quarantena presso la sua abitazione. Dal telefono potrebbero spuntare altri video relativi al decesso dell’84enne. Il focus sullo stato delle indagini è stato realizzato dal quotidiano Il Mattino.

Riproduzione Riservata
- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata