I tre sono tutti originari di Marano e dovranno scontare ora una pena di 4 anni per trasporto e detenzione di sostanze stupefacenti

I carabinieri di Marano hanno rintracciato e tratto in arresto Ivan Rino Bonaccorso (41 anni), Giuseppe De Fenza (66) e Giuseppe Di Costanzo (65), tutti originari di Marano, che dovranno scontare una pena di 4 anni a seguito di provvedimenti emessi dal tribunale di Termini Imerese (Pa), ufficio esecuzioni penali, per il concorso in trasporto e detenzione di sostanze stupefacenti.

I tre erano stati fermati nel maggio 2018 nella provincia di Palermo a bordo di un’auto, con all’interno un grosso quantitativo di hashish.

ad

I carabinieri li hanno tradotti presso il carcere di Poggioreale.

Riproduzione Riservata