venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeNotizie di CronacaAccoltellato sul Lungomare, non convince la versione del 15enne

Accoltellato sul Lungomare, non convince la versione del 15enne

Raggiunto da 4 fendenti alla schiena

Continuano le indagini per l’accoltellamento di un 15enne di Villaricca, registrato due sere fa a Napoli. Il giovane, come riporta Il Roma, ha spiegato agli inquirenti, non sapeva si trovasse «in Via Caracciolo, Piazza Municipio o in Piazza del Plebiscito». Ricorda solo di essere stato affrontato da un gruppo di coetanei, che gli ha sferrato quattro coltellate alla schiena. Il ragazzo è arrivato a Giugliano con propri mezzi e si è fatto medicare nella notte all’ospedale San Giuliano, per una ferita da punta e taglio. La prognosi dei medici è di 10 giorni. Alla polizia ha riferito di essere stato aggredito da coetanei, dopo una lite per futili motivi. Ma la sua versione non convince, è al vaglio degli inquirenti. La sorella ha riferito che il ferimento sarebbe avvenuto in Via Caracciolo. Sull’episodio stanno indagando gli agenti del commissariato di Giugliano, coadiuvati dai colleghi di Napoli.

Articoli Correlati

- Advertisement -