L'ex deputato, Amedeo Laboccetta

L’ex deputato e presidente di Polo Sud: «Ho avuto accesso alla cura in quanto malato oncologico»

“Questa mattina ho ricevuto la mia buona dose di vaccino. Mi hanno fatto una punturina veloce e via. Ho potuto ricevere il vaccino in quanto malato oncologico. Da circa 2 anni combatto contro un bel cancretto. Così lo chiama il mio oncologo, il dottor Gaetano Facchini. Il cosiddetto grado di aggressivita’ del cancro va da 1 a 10. Il mio sta al nono grado. Ma lo sto distruggendo pesantemente. Con me il tumore fa palla corta”.

ad

“Quando ero giovane andava molto di moda uno slogan: la lotta e’ dura, ma non ci fa paura. Oggi, tutti coloro che combattono contro il cancro lo considerano un imperativo categorico. Comunque, tranquilli amici miei, ho ancora molte cose da fare su questa terra. Molti conti da sistemare. Ma non sono debiti. Solo conti politici. Il primo e’ far rientrare la Politica dal suo esilio. Ma forse, su questo tema, osservando lo scenario, faro’ prima io a sconfiggere il cancro.” Lo dichiara in una nota l’ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud.

Riproduzione Riservata