Le file per il vaccino alla Mostra d'Oltremare (foto di repertorio)

Circa 120 persone che non avevano diritto alla somministrazione dell’antidoto sono stati allontanati dalla Mostra d’Oltremare

Prima regione in Italia, la Campania per somministrazione di vaccini, rispetto alle dose pervenute. La Campania ha raggiunto quota 78.560 soggetti vaccinati con la prima dose di Pfizer contro il Covid19. I sanitari vaccinati sono 64.129, 12.540 il personale non sanitario e 1.891 ospiti di strutture residenziali.

Le vaccinazioni sono riprese a pieno ritmo in tutta la Campania dopo la nuova spedizione ricevuta e anche a Napoli l’Asl Napoli 1 ha riattivato il centro vaccinale alla Mostra d’Oltremare. Sono state definitivamente risolte le code, grazie ai numeri distribuiti all’ingresso della Mostra e ieri sono state somministrate 1.098 dosi.

ad

La Asl ha attentamente verificato tutti coloro che si sono presentati, includendo nella vaccinazione solo i soggetti che erano registrati nella piattaforma informatica, sono stati quindi esclusi i dipendenti delle strutture sanitarie private i cui datori di lavoro non avevano preannunciato il loro arrivo alla vaccinazione.

La legione dei «furbetti»

Non sono mancati i classici «furbetti», in totale sono stati allontanati dalla mostra circa 120 soggetti, che non avevano diritto alla somministrazione dell’antidoto. Oggi si riprende sempre guardando a una riserva di dosi per il richiamo che si avvicina: domenica, infatti, si faranno i richiami ai sanitari vaccinati nel giorno dimostrativo del 27 dicembre.

Riproduzione Riservata