mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home Notizie di Cronaca Vacanze truffa, bufera su un'agenzia di viaggi: titolari irreperibili

Vacanze truffa, bufera su un’agenzia di viaggi: titolari irreperibili

- Advertisement -

Vacanze truffa, bufera su un’agenzia di viaggi: titolari irreperibili; un’agenzia di viaggi nel cuore del centro storico incassavano assegni e inviavano voucher falsi

Vicenda singolare, soprattutto se la agenzia di viaggi si chiama “Hakuna Matata”, che significa “senza pensieri”. Da qualche giorno, le serrande delle due agenzie, site in via Luigi Settembrini ed in Piazzetta Volturno, sono inesorabilmente abbassate, ed i titolari sono irreperibili: si tratta di Mauro De Falco, 46enne di Casoria con qualche guaio giudiziario alle spalle, e di Annalisa Esposito, 40enne. Sulle loro tracce, già c’è la polizia, che ha raccolto oltre quaranta denunce da parte delle famiglie che avevano prenotato le vacanze.

Ferma restando la presunzione di innocenza, si indagherebbe sul fatto che, una volta incassati gli assegni, che sembrano superiori a 5mila euro, i due imrpenditori avrebbero fornito dei voucher falsi. In altri casi, si è appreso che il tour operator aveva praticamente annullato il soggiorno e le relative prenotazioni.

Riproduzione Riservata
- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata