giovedì, Agosto 11, 2022
HomeNotizie di AttualitàNon ci nascondiamo: Putin sta piegando l'Europa... «siamo alla canna del gas»

Non ci nascondiamo: Putin sta piegando l’Europa… «siamo alla canna del gas»

di aemme

Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Europea, ha parlato alla plenaria dell’Eurocamera e ha messo le cose in chiaro: l’Unione Europea, che faceva la voce grossa con le sanzioni comminate al Cremlino, deve prepararsi a fare a meno del gas russo. Questo la dice lunga sul ruolo del Vecchio continente negli equilibri geopolitici mondiali. L’Europa non può che essere un soggetto comprimario, troppo legato alle ingerenze di Washington.

Ursula von der Leyen esce allo scoperto

Queste le parole della von der Leyen: “Dobbiamo prepararci ad altre interruzioni delle forniture di gas, si poterbbe persino arrivare a un’interruzione completa della fornitura di gas da parte della Russia. Oggi – prosegue Ursula von der Leyen – 12 Stati membri sono direttamente interessati da riduzioni parziali o totali delle forniture”.

Problemi seri per le forniture di gas

“È evidente: Putin continua a usare l’energia come un’arma (verrebbe da chiedersi, non senza ironia, “ma davvero?, ndr) . Per questo la Commissione sta lavorando a un piano di emergenza europeo. Presenteremo questo piano e gli strumenti necessari entro la metà di luglio”.

Leggi anche...

- Advertisement -