La presentazione ufficiale delle Universiadi 2019 presso la sede del Coni, a Roma: al centro, il governatore Vincenzo De Luca

Universiadi, mancano meno di 50 giorni alla partenza della kermesse sportiva. «Il nostro è stato un atto di follia e coraggio, ma anche di fiducia nelle nostre forze e la possibilità di dimostrare che c’è un altro Sud oltre a quello del pulcinellismo: il Sud del rigore, che accetta la sfida dell’efficienza e vi si misura».

Così il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, alla presentazione stamane al ‘Lounge Fit – Sport e Salute’ in occasione degli Internazionali Open d’Italia di tennis, delle prossime Universiadi di Napoli 2019 in programma dal 3 al 14 luglio.

Alla presenza del sottosegretario Giorgetti, De Luca ha assicurato: «Completeremo tutto con assoluto rigore e senza porcherie. Ringrazio Giorgetti per il contributo straordinario che ci ha dato per far decollare le Universiadi: un anno fa eravamo un po’ impantanati. In Giorgetti abbiamo trovato un interlocutore attento e sintonizzato con l’orientamento della regione: chi investe decide e va avanti».