Tutte le persone individuate e controllate erano legittimamente in strada.

Nel quartiere Fuorigrotta di Napoli e nel vicino comune di Pozzuoli, la cittadinanza ha preso coscienza del distacco sociale da osservare per evitare il contagio: ad appurarlo sono stati i carabinieri durante i controlli di contenimento della pandemia da coronavirus. I militari dell’arma sono scesi in campo anche con un drone, pilotato dai militari del settimo nucleo Elicotteristi di Pontecagnano.

Con il velivolo hanno setacciato le strade delle città e il servizio ha riguardato anche la zona di Scampia. Le persone individuate in strada dall’alto sono state poi controllate dai militari a terra: tutti erano legittimamente in strada.

ad