Foto tratta dal sito lacasadimatteo.it

La struttura che accoglie piccoli ospiti affetti da gravi patologie vanta dal Comune di Napoli 300mila euro

C’è l’attenzione delle istituzioni centrali, non quella delle istituzioni locali, nel caso del Comune di Napoli, che, denuncia Luca Trapanese, presidente della onlus A ruota libera, ha arretrati per circa 300mila euro. La grave situazione è emersa ieri, nel corso della visita presso la Casa di Matteo (struttura di Via Pigna gestita dalla onlus), del presidente della Camera, Roberto Fico.

La struttura ospita bambini affetti da gravi patologie, ma senza denaro, va da sé, l’assistenza ai piccoli è praticamente impossibile. Palazzo San Giacomo non ha versato i pagamenti alla Casa di Matteo, che vanta circa 300mila euro, praticamente è da un anno senza fondi. «Non abbiamo più nemmeno un assessore alle Politiche sociali e a pagarne le spese sono i bambini, insieme agli operatori sanitari che li seguono», ha spiegato Trapanese – riporta il quotidiano Il Mattino – al presidente della Camera, nel corso dell’incontro di ieri.

ad
Riproduzione Riservata