venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie di CronacaUltime notizie dall’area sud di Napoli

Ultime notizie dall’area sud di Napoli

Torre Annunziata | Ritenute non versate per oltre 340.000 euro, imprenditore indagato

Oltre 340.000 euro di ritenute non versate all’Erario: sequestro preventivo ad imprenditore di Torre del Greco (Napoli). Gli uomini del gruppo della Guardia di Finanza di Torre Annunziata hanno infatti dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente, emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale oplontino su richiesta della Procura oplontina nei confronti dell’amministratore della società Its Lab srl con sede a Torre Annunziata, indagato per omesso versamento di ritenute dovute o certificate.

L’uomo, rappresentante legale della ditta impegnata nel settore della produzione di software e attualmente fallita, è indagato in quanto avrebbe omesso il versamento di ritenute certificate relative all’anno di imposta 2018 per l’importo di 340.876,07 euro, superando così la soglia di rilevanza penale fissata dalla legge in 150.000 euro. «In particolare – spiega in una nota il procuratore della Repubblica di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso – in base alla ricostruzione effettuata nelle fase delle indagini preliminari, l’indagato avrebbe trattenuto, in qualità di sostituto d’imposta, le ritenute certificate dalle buste paga dei propri dipendenti, omettendo però di effettuare il versamento all’erario»’.

Alla luce delle risultanze investigative, la Procura di Torre Annunziata ha richiesto e ottenuto il provvedimento cautelare reale per l’intero importo non versato allo Stato: in fase di esecuzione del provvedimento, sono state sequestrate quote societarie pari a 60.000 euro.

Torre del Greco | Minacciò donna con forbici per rubarle lo stereo, arrestato

Aggredì una donna minacciandola con un paio di forbici puntati sulla pancia per rubarle l’apparecchio stereo dell’auto. Il fatto è accaduto il 18 gennaio a Torre del Greco. I carabinieri hanno arrestato oggi ad Ercolano un uomo di 51 anni, del quale non è stato reso noto il nome. L’uomo – secondo quanto emerso dalle indagini – stava tentando di asportare lo stereo di un’auto parcheggiata in via Giovanni XXI. Prima di fuggire aveva minacciato, la proprietaria, nel frattempo sopraggiunta. L’arrestato è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

Leggi anche...

- Advertisement -