venerdì, Maggio 20, 2022
HomeNotizie di CronacaUltime notizie dall’area sud di Napoli

Ultime notizie dall’area sud di Napoli

San Giuseppe Vesuviano | Detiene 35.650 euro di banconote false, denunciato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano hanno effettuato un controllo in traversa delle Fresie a San Giuseppe Vesuviano presso l’abitazione di un uomo dove hanno rinvenuto e sequestrato 35.650 euro di banconote false in tagli da 50 e 20 euro, 8 blocchetti di assegni circolari in bianco intestati a diversi istituti bancari e uffici postali, 3 marche da bollo, 4 carte di circolazione, di cui due con il numero poligrafico abraso e due risultate rubate, e un computer. G.L., 52enne sangiuseppese con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, spendita e introduzione nello Stato senza concerto di banconote falsificate, contraffazione di pubblici sigilli e falsità materiale in atti pubblici.

Torre Annunziata | Verifiche statiche all’istituto Alfieri: scuola chiusa per 7 giorni

Verifiche statiche, scuola chiusa per almeno sette giorni. È quanto stabilito a Torre Annunziata (Napoli) dai responsabili dell’ufficio comunale Gestione del territorio in riferimento ai possibili rischi presenti nella sede di via Gambardella dell’istituto comprensivo Alfieri.

Come si legge in una nota firmata dal dirigente comunale Gino Di Donna e inviata al dirigente scolastico Anna Maria Papa e al sindaco Vincenzo Ascione, «facendo seguito a segnalazioni allarmistiche pervenute da parte di alcuni genitori degli alunni della scuola, preoccupati per la staticità della struttura, scaturite da alcuni sopralluoghi effettuati da parte dell’ufficio nei quali sono state evidenziate alcune criticità, si ritiene necessario eseguire nell’immediato il monitoraggio e la saggiatura delle strutture, al fine di avere maggiore contezza sulla utilizzabilità, dal punto di vista statico, del plesso scolastico».

Per questo motivo è stata decisa l’interdizione momentanea della scuola «per un periodo di circa 7-10 giorni – spiegano dal Comune – e comunque fino all’esecuzione delle prove di monitoraggio e saggiatura». Per questo motivo da oggi e fino a nuova comunicazione tutte le classi della sede di via Gambardella del comprensivo Alfieri sono state invitate a seguire le lezioni in modalità di didattica digitale integrata (Dad).

Ischia | Lieve scossa di terremoto sul monte Epomeo

Un terremoto di bassa intensità, di magnitudo 1.3, si è verificato stanotte verso le ore 1.15 nella zona Frassitelli-Pietra dell’Acqua del monte Epomeo ad Ischia. Diverse persone nelle zone collinari dell’isola hanno avvertito un forte boato; l’evento è stato registrato dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano che ne hanno determinato una profondità di 2,2 chilometri.

Torre del Greco | Sistema informatico hackerato, Asl corre ai ripari

Sistema informatico attaccato da hacker: l’Asl Napoli 3 Sud ha attivato e messo a disposizione dell’utenza un numero di telefono ed un indirizzo mail attraverso i quali è possibile avere informazioni in caso di necessità. Si tratta del numero di telefono 081.18408323, con orario di servizio dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:00 e il sabato dalle 8:30 alle 12:30, e della email info.attaccohacker@aslnapoli3sud.it per scrivere direttamente al responsabile aziendale della protezione dei dati personali. «L’Asl Napoli 3 Sud – spiega una nota diramata dall’ufficio stampa – è impegnata senza sosta per il ripristino di alcuni servizi all’utenza compromessi dall’attacco informatico del 7 gennaio 2022. Le attività illecite di accesso non autorizzato hanno determinato la sottrazione di dati personali di cui al momento non si ha esatta conoscenza. Il team di lavoro aziendale è impegnato ininterrottamente per contrastare le azioni dei cyber criminali».

San Giorgio a Cremano | Fototeca comunale, storia della città e dei suoi costumi

La prima fototeca comunale con le immagini di antichi mestieri, strade, edifici storici, usi e costumi tipici della propria comunità: è un progetto ideato dall’amministrazione comunale di San Giorgio a Cremano, (Napoli) d’intesa con l’assessore alla Cultura Pietro De Martino, rivolto a tutti i cittadini che da oggi possono inviare in Comune foto storiche o di famiglia che raccontano la città e i suoi cambiamenti, lo stile di vita e le sue trasformazioni nel tempo. «Nell’ambito del progetto collettivo invitiamo chiunque voglia farne parte, ad inviare le proprie foto storiche che ritraggono per lo più strade, beni architettonici ed artistici, persone, mestieri, eventi, usi e costumi propri della nostra comunità alla mail fototeca.comunale@e-cremano.it” spiega il sindaco Giorgio Zinno «oppure se non avete fotografie in formato digitale, inviate una semplice mail al medesimo indirizzo, indicando sempre i vostri dati (nome, cognome e numero di telefono) e sarete ricontattati per prendere parte al progetto e provvedere ad una eventuale digitalizzazione delle foto preventivamente selezionate».

Un referente concorderà le modalità di inserimento dei beni fotografici nell’archivio, per cui sono previste diverse possibilità: donazione delle stampe fotografiche antiche; trasferimento di file in caso di immagini digitali o scansione di stampe; duplicazione del materiale fotografico, considerato di particolare valore, poi restituito al proprietario. «Il materiale raccolto» conclude il sindaco «sarà conservato e valorizzato come patrimonio collettivo da tramandare e sarà fonte di studio, di ricerca, di memoria storica, protagonista di eventi espositivi e di divulgazione, anche attraverso il web».

Ercolano | Alberto Angela sarà cittadino onorario

Alberto Angela sarà cittadino onorario di Ercolano: ne dà notizia il sindaco del Comune vesuviano, Ciro Buonajuto, evidenziando l’impegno del giornalista che, attraverso i suoi documentari, ha raccontato le ricchezze del territorio: Miglio d’Oro, Villa Campolieto, il fascino del Parco archeologico. «Di concerto con tutta la maggioranza in consiglio comunale, abbiamo deciso di avviare l’iter di conferimento della cittadinanza onoraria di Ercolano ad Alberto Angela» spiega il primo cittadino. «Un riconoscimento ma anche un ringraziamento – spiega – al giornalista divulgatore che attraverso i suoi documentari ha saputo raccontare e far scoprire o riscoprire la straordinarietà del nostro territorio contribuendo alla sua fama a livello mondiale».

Leggi anche...

- Advertisement -