giovedì, Maggio 19, 2022
HomeNotizie di CronacaUltime notizie dall’area nord di Napoli

Ultime notizie dall’area nord di Napoli

Frattaminore | Arsenale scoperto in un terreno. C’era anche una bomba a mano

Armi, munizioni e una bomba, nascoste in Via Iannucci a Frattaminore. A scoprire l’arsenale i carabinieri della stazione di Frattamaggiore. Erano in una busta, in un terreno dove erano depositati serbatoi per il gas. Una pistola revolver risultata rubata nel 98 nel comune di Taurianova, una semiautomatica Benelli, anche questa rubata negli anni 90, a Piombino. Una terza pistola, marca Glock con matricola abrasa. E ancora 6 caricatori pieni e 198 cartucce di vario calibro. Infine una bomba a mano M52 fabbricata decenni fa nella ex-Jugoslavia. L’ordigno è stato fatto brillare da militari artificieri del Comando Provinciale di Napoli. Le armi saranno sottoposte ad accertamenti balistici e dattiloscopici per verificare se siano state utilizzate per fatti di sangue intimidazione.

Casavatore | Un 41enne arrestato per estorsione

Nella giornata di mercoledì 20 gennaio, i militari del comando compagnia di Casoria (NA) hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice le indagini preliminari presso Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura – Direzione distrettuale antimafia -, nei confronti di D. F. C., 41enne, per tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso.

Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia sporta a dicembre 2021 da un commerciante napoletano operante nel settore degli elettroutensili, a cui era stata avanzata una richiesta di denaro per poter proseguire l’attività senza problemi. Attraverso l’analisi dei sistemi di videosorveglianza della zona e le attività investigative svolte dai militari stazione di Casavatore, sono stati ricostruiti i momenti in cui si è consumata la tentata estorsione, con acquisizione di gravi indizi di colpevolezza a carico del 41enne.

Leggi anche...

- Advertisement -