giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeNotizie di CronacaUltime notizie dall’area flegrea di Napoli

Ultime notizie dall’area flegrea di Napoli

Pozzuoli | Villa comunale intitolata a Rotta. Giannini: «Caduti sono stella polare»

È stata intitolata alla memoria dell’agente scelto della Polizia di Stato, Pierluigi Rotta, caduto in servizio all’interno della Questura di Trieste il 4 ottobre 2019 e insignito della medaglia d’oro al Valor Civile, la villa comunale di Pozzuoli (Napoli), comune dove era nato. «Per la famiglia della Polizia di Stato questi sono momenti scolpiti nella memoria – ha detto il capo della Polizia, Lamberto Giannini, nel corso della cerimonia – Qualche mese fa abbiano inaugurato in memoria di Matteo De Mengo un altro giardino, il collega di Pierluigi che si è trovato vittima di una furia omicida cieca e barbara di una violenza inarrestabile. Credo sia qualcosa di molto bello essere in un luogo simbolo di una città, in un luogo frequentato da tutti dai bambini, dai cittadini che potranno vedere un nome scritto sul marmo e che noi abbiamo scolpito nel cuore». «Ritengo che i caduti della polizia di Stato, delle forze dell’ordine sono qualcosa che non ci lasciano mai, sono un esempio di persone che hanno fatto fino in fondo il loro dovere e ci devono guidare ogni giorno nel nostro percorso – ha aggiunto – I nostri caduti sono un po’ la stella polare, ci insegnano a fare il nostro dovere ci danno un esempio e ci guidano. È importante avere degli esempi e per noi è importante avere un esempio tangibile, un qualcosa che sia fisicamente presente sul posto che possa essere mostrato a tutti».

Campi Flegrei | Un portale culturale per promuovere il territorio

«Cultura flegrea» è il nuovo portale di approfondimento culturale del Parco e delle Amministrazioni comunali flegree che si propone come strumento integrato per la fruizione culturale del territorio. Offre agli utenti una raccolta di tutte le informazioni su eventi e iniziative promosse dal Parco e dalle amministrazioni comunali, realizzate in collaborazione con partner istituzionali, associazioni e operatori economici. Il progetto varato con il Ministero della Cultura costituisce una guida aggiornata con un’ampia offerta di opportunità per conoscere, esplorare e condividere il ricco patrimonio storico, archeologico e naturalistico dei Campi Flegrei.

Il progetto «Cultura flegrea» è stato creato come spazio digitale, dove oltre a ricercare esperienze, approfondimenti e curiosità sul territorio dei Campi Flegrei, sarà possibile restare aggiornati sulla programmazione ed attuazione di interventi di politica culturale intrapresi dalle amministrazioni coinvolte. «Il nostro impegno è incrementare la conoscenza del patrimonio e favorire il suo godimento – ha detto Fabio Pagano, direttore Parco archeologico Campi Flegrei -. Attraverso questo progetto di rete, risulta evidente la molteplicità di esperienze che è possibile vivere oggi nel territorio flegreo grazie al lavoro di numerosi soggetti, e si rafforza la nostra consapevolezza dell’importanza di costruire progetti e percorsi all’interno di una visione organica e condivisa».

Articoli Correlati

- Advertisement -