mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNotizie di CronacaUdienza per revoca del 41 bis a Cutolo, i giudici si riservano...

Udienza per revoca del 41 bis a Cutolo, i giudici si riservano sulla decisione

Si è tenuta questa mattina, l’avvocato Aufiero a Stylo24: il mio assistito prigioniero del suo nome    

Si è tenuta questa mattina l’udienza di reclamo per la revoca del 41 bis al fondatore della Nco, Raffaele Cutolo. Il legale del 78enne, Gaetano Aufiero, ha discusso la richiesta di revoca del carcere duro, davanti ai magistrati del Tribunale di Sorveglianza di Roma. Il reclamo era stato presentato dall’avvocato difensore di Cutolo quasi un anno fa, dopo che – a settembre del 2019 – il Ministero della Giustizia aveva prorogato il 41 bis all’anziano detenuto. I giudici si sono riservati rispetto alla decisione, che sarà formalizzata nei prossimi giorni.  Raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, l’avvocato Aufiero ha dichiarato: «Lo stesso procuratore ha parlato di una persona quasi mitologica. Raffaele Cutolo è prigioniero del proprio nome, se lui deve continuare a essere prigioniero del suo nome, resterà al carcere duro. Ma noi tutti sappiamo che il 41 bis a Raffale Cutolo è un atto di inciviltà».  

Leggi anche...

- Advertisement -