Dinanzi agli uffici giudiziari del centro direzionale i volontari della Croce Rossa

Sono dieci i volontari della Croce Rossa Italiana di Napoli che dalla mattinata di oggi, e per i prossimi giorni, sono impegnati nel rilevamento della temperatura a coloro che accederanno alla sede giudiziaria del Nuovo Palazzo di Giustizia e della Procura della Repubblica, al Centro direzionale, a Napoli.

Il rilevamento, in via sperimentale, che sarà effettuato con termo laser, avviene, come detto, grazie alla collaborazione della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile. In campo vi saranno due infermiere del Corpo delle infermiere volontarie, un Volontario del Soccorso e sette uomini del Naapro di Napoli, coordinato dal tenente Raffaele De Rosa, del Corpo militare volontario della Cri. I volontari della Cri saranno impegnati in due turni di servizio. Il primo dalle 7 alle 14 ed il secondo dalle 14 alle 18.

ad