giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeNotizie di CronacaTrenta narcos scarcerati: fuochi d’artificio e spesa gratis per gli amici

Trenta narcos scarcerati: fuochi d’artificio e spesa gratis per gli amici

Torna alta l’attenzione delle forze dell’ordine al Rione Traiano, dove sono state riaperte le piazze di spaccio

Torna altissima l’attenzione delle forze dell’ordine nel quadrante occidentale della città di Napoli, in particolare al Rione Traiano, dopo il ritorno in libertà di oltre trenta pusher. Il tutto in seguito a un livellamento delle pene, che appena dopo la sentenza di appello che riguardava gli imputati, li ha fatti tornare liberi con un paio di anni di anticipo. La cosa, come capita da quelle parti, sarebbe stata salutata dai soliti fuochi d’artificio e in alcuni casi sarebbe partito anche l’omaggio alla gente del quartiere, con la spesa gratis. Si tratta di quella gente, che purtroppo ha deciso di convivere (o è costretta a farlo) con il fenomeno dello spaccio di stupefacenti h24. La revoca della misura ha interessato, tra gli altri, anche Paolo Equabile, considerato esponente di una famiglia della zona, finita al centro di una inchiesta per droga. La notizia è stata riportata da Il Mattino, nell’articolo a firma di Leandro Del Gaudio.

Articoli Correlati

- Advertisement -