lunedì, Gennaio 24, 2022
HomeNotizie di CronacaTraffico di droga al Parco Verde: inflitte condanne per oltre un secolo

Traffico di droga al Parco Verde: inflitte condanne per oltre un secolo

All’esito del processo di Appello, il boss Pasquale Fucito (dissociatosi dalla camorra) incassa uno sconto di 4 anni

Diciassette imputati, 14 condanne e tre assoluzioni: è il computo del processo di secondo grado, imbastito per il sistema di narcotraffico al Parco Verde di Caivano. Oltre 110 anni di reclusione inflitti, all’esito del procedimento. La condanna maggiore è stata incassata dal boss Pasquale Fucito, detto ’o marziano, che comunque rimedia uno «sconto» di 4 anni rispetto al primo grado, quando era stato condannato a 20 anni.

La notizia relativa all’esito del processo di Appello è stata riportata dal Roma. Il quotidiano napoletano aveva pure anticipato la notizia della dissociazione dalla camorra, da parte di Fucito. La volontà di allontanarsi dalla malavita, esternata attraverso una lettera indirizzata ai magistrati, avrà quasi sicuramente influito sulla condanna al ribasso, inflitta al boss.

Leggi anche...

- Advertisement -