martedì, Agosto 9, 2022
HomeNotizie di CronacaTorre Annunziata, altre due sparatorie: killer in azione al centro storico

Torre Annunziata, altre due sparatorie: killer in azione al centro storico

Torre Annunziata, altre due sparatorie: killer in azione al centro storico. Notte d’inferno, officina in fiamme nei pressi del porto.

Ennesima notte di terrore a Torre Annunziata: il bilancio è di due stese, ed un’officina nella zona del porto ridotta in fiamme. Si tratta di un magazzino per la lavorazione e la vendita degli attrezzi da pesca, anche utilizzata per la manutenzione meccanica delle imbarcazioni. Le fiamme sono iniziate intorno alle due del mattino. I primi accertamenti dei vigili del fuoco, intervenuti prontamente, fanno rilevare che il rogo è di tipo doloso. Il proprietario è incensurato, ma non i suoi familiari, ed è su questo che sono concentrate le indagini.

Sul corso principale, davanti al palazzo di dove abita la famiglia dei Tittoni, dinastia di narcotrafficanti, qualcuno ha esploso tre colpi di arma da fuoco. La stessa sequenza, poco dopo, in Via Murat: l’obiettivo è un pregiudicato. Nessuno denuncia, ma dai primi accertamenti delle forze dell’ordine non è escluso la doppia stesa possa essere legata agli altri due raid messi a segna tra il 13 ed il 14 agosto.

La catena dei raid ha assunto i contorni da bollettino di guerra: sono 32, con gli ultimi due, i raid messi a segno nella città dall’inizio dell’anno. Dati finiti nelle mani della direzione distrettuale antimafia.

Leggi anche...

- Advertisement -