Lo stato pietoso in cui versa la strada sotto casa del grande Totò

Tra i primi a lanciare l’allarme, il consigliere Simeone

Regna il degrado, l’abbandono sotto la casa di uno dei simboli di Napoli, Totò. Dove sono state segnalate numerose tane di topi. A intervenire sull’argomento, è stato il consigliere comunale di maggioranza, Nino Simeone. Il presidente della Commissione Infrastrutture, Lavori pubblici e Mobilità, ha scritto all’assessore all’Ambiente, Raffaele Del Giudice, e all’Asìa.  Inequivocabile l’oggetto della «missiva»: «Discarica a cielo aperto in Via Santa Maria Antesaecula 107». «Sono pervenute alla scrivente Commissione varie segnalazioni, con video e foto, relative allo stato di degrado in cui versa Via Santa Maria Antesaecula, altezza civico n. 107, (casa di Totò) a causa dell’ammasso di rifiuti, soprattutto ingombranti, con precarie condizioni igienico sanitarie dell’area dovuta alla numerosa presenza di ratti. Vogliate pertanto mettere in atto le opportune azioni affinché venga salvaguardata la pubblica e privata incolumità», scrive Simeone.

1 commento

Comments are closed.