TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Ha investito e ucciso un netturbino, ed e’ risultato positivo alla cannabis. I carabinieri a Terzigno, nel Napoletano hanno arrestato un 19enne. Il fatto e’ accaduto alle 5.30 di questa mattina. Il ragazzo, incensurato e di Boscoreale, stava transitando lungo via Verdi alla guida della sua Fiat Panda per andare al lavoro, quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha investito ad alta velocita’ un operatore ecologico che era al lavoro ai margini della carreggiata.

ad

 

Il 19enne si e’ fermato e ha provato a prestare soccorso all’uomo, che pero’ e’ morto sul colpo. I carabinieri, arrivati cosi’ come personale del 118, hanno bloccato l’investitore e lo hanno accompagnato in ospedale a Boscotrecase dove e’ stato sottoposto ad analisi e risultato positivo alla cannabis; per questo il 19enne e’ stato arrestato per omicidio stradale ed e’ ora ai domiciliari mentre la sua auto e’ stata sottoposta a sequestro. Il corpo della vittima sara’ sottoposto a esame autoptico.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT