I provvedimenti sono stati resi possibili dai controlli interforze della task force contro lo smaltimento illecito di rifiuti ed i roghi


Quattro imprese sono state sequestrate, e sette persone denunciate nel corso di controlli effettuati ieri dalla task force contro lo smaltimento illecito di rifiuti ed i roghi ad Ercolano e Caserta. Tre gli automezzi sequestrati, otre ad attrezzature, a circa 185 tonnellate di materiale vario ed a 32 mila metri quadri di aree. Sono state inflitte sanzioni per oltre 44 mila euro. Nei controlli sono stati impegnati 30 equipaggi per un totale di 69 unità interforze, che hanno effettuato posti di blocco sulle vie di accesso alle aree o ai siti in cui abitualmente vengono abbandonati i rifiuti.