I carabinieri sono sulle tracce dell'ultimo componente del gruppo che ha ucciso Maurizio Cerrato (foto di repertorio)

E’ successo lo scorso 4 ottobre presso il centro commerciale Ikea di Afragola

I carabinieri hanno dato esecuzione a una misura di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli Nord, nei confronti di tre persone per tentata rapina in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di una vettura militare. Lo scorso 4 ottobre, attraverso il sistema di videosorveglianza del centro commerciale Ikea di Afragola, e’ scattato l’allarme per il tentativo di rubare un’auto in sosta nel parcheggio, fenomeno frequente in particolare nei fine settimana negli orari di maggiore afflusso della clientela. Gli autori del tentativo di furto sono stati rintracciati all’interno del parcheggio da una pattuglia, che ha cercato di costringere il loro veicolo a fermarsi. Per crearsi un varco, con l’auto i tre hanno tamponato la vettura dell’Arma, provocando il ferimento di un militare.

Le immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza hanno reso possibile risalire al numero di targa della loro auto; il riconoscimento eseguito dai militari dell’Arma intervenuti le perquisizioni a casa degli indagati, per piu’ giorni irreperibili, hanno consentito di ricostruire la loro responsabilita’.

ad
Riproduzione Riservata