martedì, Novembre 29, 2022
HomeNotizie di PoliticaTelekabul, convocati in commissione Annunziata e Auricchio

Telekabul, convocati in commissione Annunziata e Auricchio

È stata fissata per martedì prossimo, alle ore 11, la seduta della commissione Trasparenza su Telekabul. L’emittente web del Comune di Napoli «monopolizzata» dal sindaco Luigi de Magistris e da (pochi e fidati) assessori comunali. Tra cui Alessandra Clemente e Ciro Borriello.

IN COMMISSIONE TRASPARENZA
SI DOVRA’ SPIEGARE PERCHE’
TELEKABUL E’ MONOPOLIZZATA
DAL SINDACO DE MAGISTRIS

Il presidente dell’organismo consiliare, Mimmo Palmieri, ha convocato per l’occasione il capo ufficio stampa di Palazzo San Giacomo Mimmo Annunziata (che è anche direttore della web-tv) e il capo di Gabinetto di Giggino, Attilio Auricchio. Saranno inoltre ascoltati pure il presidente del Consiglio comunale Sandro Fucito e Francesco Maida, vice segretario generale e garante della Trasparenza.

Il capo ufficio stampa Mimmo Annunziata e il sindaco Luigi de Magistris
Il capo ufficio stampa Mimmo Annunziata e il sindaco Luigi de Magistris

Dovranno spiegare, ciascuno per quanto di competenza, perché l’emittente online dell’Amministrazione comunale di Napoli non dedichi attenzione alle attività del parlamentino cittadino e, in particolare, alle opposizioni. Fornendo, invece, copertura totale al sindaco anche quando parla in qualità di leader del suo partitino personale, «deMa».

LA PROPOSTA DI STANISLAO LANZOTTI (FI)
DI COSTITUIRE UN COMITATO DI REDAZIONE

Nei giorni scorsi, intervenendo nel dibattito, il consigliere comunale di Forza Italia Stanislao Lanzotti aveva proposto la costituzione di un comitato di redazione. Allargato ai consiglieri comunali, per garantire pluralismo dell’informazione.

Articoli Correlati

- Advertisement -