TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, CONTRACCAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Non solo i carabinieri del nucleo Radiomobile di Napoli avranno a disposizione il Taser. La pistola elettrica, in via sperimentale, e’ stata consegnata anche alla polizia di Caserta e ai militari della Guardia di Finanza di Napoli. A Caserta saranno due e in dotazione agli agenti dell’Ufficio prevenzione generale, ovvero le volanti del pronto intervento, coloro i quali si trovano a fronteggiare quotidianamente situazione critiche in citta’. Stesso discorso per le Fiamme Gialle: il Taser sara’ testato sui Baschi Verdi del pronto Impiego, anche in questo caso solo a Napoli come per i carabinieri. Tre mesi di prova e poi se i rapporti saranno favorevoli si continuera’ con l’addestramento e la sperimentazione per altri reparti, fino ad arrivare, entro un anno alla distribuzione di circa mille pistole.

ad

Altra novita’ che riguarda la polizia Municipale di Caserta, e’ l’installazione da questa mattina di una microcamera sulle uniformi, in grado di catturare e memorizzare immagini di alta qualita’. Il sistema estremamente innovativo e’ denominato ‘Axon body 2′ e la sperimentazione durera’ per 60 giorni. Si attiva con un pulsante ed e’ in grado di essere utilizzata con la massima semplicita’. Prima della sua accensione, e’ necessario che l’agente della Municipale avvisi l’interlocutore presente nelle immediate vicinanze.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, CONTRACCAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata