mercoledì, Marzo 3, 2021

Tag:tangenti

«Una tangente da 4mila euro per superare l’esame di avvocato»

A dare il via le dichiarazioni di due pentiti del clan Contini. Tutto è nato delle dichiarazioni di Umberto Schettino e Marco Polino, ex appartenenti...

Camorra, allarme a Castellammare: torna in città anche il killer Abbruzzese

Si ricompone il gotha del clan di Francesco Vitale I sismografi della Dda sono a caccia di segnali, e sono chiamati ad «operare» su un...

Camorra, allerta a Castellammare: Vincenzo D’Alessandro è tornato in città

Fibrillazioni nell’area stabiese di Francesco Vitale Torna a Castellammare di Stabia, Vincenzo D’Alessandro, quello che è ritenuto attualmente tra i vertici della cosca del...

Processo Olimpo, il teste: rapporti quasi paritari tra Adolfo Greco e i boss

Il «re del latte» e gli interessi perfino nel settore aerospaziale di Francesco Vitale Vittima dei clan e semplice «mediatore» delle richieste per aiutare...

Inchiesta Olimpo: giudice si astiene, cambia il collegio

E’ detenuto nel carcere di Secondigliano, dall’inizio dello scorso dicembre, quando scattò l’operazione Olimpo (13, in totale, gli arresti). Si tratta dell’imprenditore di Castellammare...

Tangenti in ospedale, analisi gratis anche a un gatto

Nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere sulle tangenti nell'ospedale di Caserta i carabinieri del Nas (coordinati dal colonnello Maresca) emerge anche...

Permessi di soggiorno in cambio di mazzette, resta in carcere ex poliziotto

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha confermato il carcere per l'ex poliziotto dell'Ufficio immigrazione partenopeo, Vincenzo Spinosa (64 anni). L'uomo è coinvolto nell'inchiesta...

Ex area industriale Cirio, il «comitato d’affari» e quella mail inviata a Greco

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT di Giancarlo Tommasone Vicenda relativa...

Ultime Notizie

Il boss mostra la microspia ai suoi ragazzi: attenti che finiamo tutti in galera

LA STORIA DELLA CAMORRA I problemi con le intercettazioni, e la «bonifica» dell’appartamento ordinata dal ras di Forcella Prima che...

«Avete messo in cella una persona onesta»

Torna a parlare Leonide Marziale, la moglie di Giuseppe, finito in carcere 21 anni dopo i reati commessi «Le pene...

Il primo licenziamento della Fondazione Banco di Napoli è illegittimo

I fatti risalgono ad un anno fa, ma per il dipendente potrebbe trattarsi di una vittoria di Pirro e...