mercoledì, Luglio 15, 2020

Tag:siria

Torna l’Isis: coltelli, veleni e auto per uccidere gli infedeli

L’azione fallita nei pressi del santuario mariano di Pompei, a marzo del 2018 Un venerdì veramente nero...

Resta in carcere la sorella di Fatima, i giudici: non si è allontanata dall’Isis

La prima foreign fighter italiana potrebbe essere morta in Siria, già da tempo C’è anche il veto...

«Facebook oscura la pagina dell’Ex Opg Je so Pazz per la solidarietà al popolo curdo»

La guerra combattuta anche attraverso i social network. "La censura di Facebook continua: dopo la denuncia che abbiamo fatto...

I quaderni e i racconti del terrore nella stanza 106 dell’«Hotel Circe»

di Giancarlo Tommasone Non sono per niente lineari le dichiarazioni rese da Alagie Touray in fase di interrogatorio. Potremmo anzi definirle contraddittorie e oscillanti tra...

Caccia ai terroristi libici che vogliono il sangue napoletano

di Giancarlo Tommasone Dal Gambia a Tripoli e poi in Italia, dove, secondo le risultanze investigative, il 21enne Alagie Touray, avrebbe potuto compiere una strage,...

Auto, pugnali e acqua avvelenata: la nuova strategia dell’Isis

di Giancarlo Tommasone Cambiano le modalità della strategia del terrore e delle azioni portate a termine dai «soldati del Daesh». Alle bombe fatte esplodere tra...

Guerra al terrorismo, tra Usa e Siria ci andrebbe di mezzo Napoli

di Giancarlo Tommasone Cosa succederebbe se gli Stati Uniti d’America dovessero attaccare la Siria? La nostra Nazione non parteciperà alle operazioni militari, ma potrebbe o...

L’algerino di Pompei arrivato in Italia sui barconi nel 2016

di Giancarlo Tommasone Sul caso dell’algerino 21enne, quello che è stato arrestato a Pompei (e condannato a due anni e otto mesi per furto e...

Ultime Notizie

Erogazione idrica sospesa, a Napoli venerdì prossimo si annuncia nero

Niente acqua in alcuni quartieri, in altri prevista la riduzione di pressione

FOTO – SSC Napoli, il report dell’allenamento

Seduta mattutina per  il Napoli al Training Center. Gli azzurri preparano il match contro il Bologna in...

Pure nel carcere di Poggioreale si può gustare la vera pizza napoletana

Inaugurata la pizzeria Brigata Caterina, il progetto nasce dalla collaborazione tra Ministero della Giustizia e Diocesi di Napoli...
error: Il contenuto è protetto da copyright
" "