sabato, Maggio 28, 2022

Tag:responsabilità

Cnpr, professionista: presidio di legalità o capro espiatorio?

Partiti politici a confronto nel forum della Cassa dei ragionieri e degli esperti contabili Crippa (M5s): “Circoscrivere responsabilità di chi è impegnato nelle procedure di...

Poggioreale, l’evaso aiutato dall’allarme che non è scattato

di Giancarlo Tommasone Due inchieste, una interna del Dap, l’altra della Procura partenopea, per venire a capo di un caso che resterà negli annali del...

Evaso da Poggioreale, duri allenamenti per mettere a segno la fuga

Continuano le indagini per ricostruire nel dettaglio le fasi, ma soprattutto la preparazione della evasione di Robert Lisowski, il 32enne polacco che il 25...

«Le lenzuola sono state nascoste sotto la maglietta»

di Giancarlo Tommasone Restano numerosi i «buchi» relativi alla dinamica e alla progettazione dell’evasione da Poggioreale, del detenuto polacco, Robert Lisowski. Il 32enne è scappato...

«Sono l’evaso, mi dai un passaggio ai Camaldoli?»

Continuano le indagini per ricostruire la breve fuga di Robert Lisowski, evaso dal carcere di Poggioreale la mattina della scorsa domenica e catturato intorno alle...

Catturato l’evaso, ma ci sono almeno 8 misteri nella fuga

di Giancarlo Tommasone L’evasione dal carcere di Poggioreale, di Robert Lisowski, 32enne polacco, arrestato ieri dalla Squadra Mobile a poco meno di un chilometro dalla...

Con la corda di lenzuola o il burro d’arachidi, breve storia di strane evasioni

di Giancarlo Tommasone Dalla corda legata alle sbarre delle finestre, per calarsi dai muri di cinta del carcere, fino al travestimento per eludere i controlli...

«Impossibile organizzare una cosa del genere da soli»

di Giancarlo Tommasone L’evasione di Robert Lisowski (polacco recluso per omicidio) dal carcere di Poggioreale, rappresenta, naturalmente, un caso di estrema gravità. Mentre le forze...

Ultime Notizie

Tentò di uccidere il cugino con un colpo alla testa, erano nello stesso gruppo criminale: arrestato

Può definirsi sicuramente un miracolato, Antonio Terracciano, il 23enne che suo cugino 19enne, Enrico Terracciano aveva deciso di uccidere,...

Marco Nonno: «A Napoli regnano disordine e illegalità, piena solidarietà alle forze dell’ordine»

“Piena e incondizionata solidarietà a tutti gli agenti delle forze dell’ordine impegnati quotidianamente a contrastare la criminalità, persone che...

Ultime notizie dall’area sud di Napoli

Eav | Su treni Circumvesuviana più posti e controlli «Grazie anche alla incessante opera di sensibilizzazione posta in essere da...