lunedì, Luglio 26, 2021

Tag:provincia di napoli

Kekko lascia il carcere e dalla comunità scherza su Instagram

di Giancarlo Tommasone Lo scorso 24 aprile Francesco P. C., meglio conosciuto come Kekko ’o nano, ha lasciato l’istituto di pena minorile di Airola per...

Alla fine, i tagliagole di Arturo non si faranno nemmeno un giorno di carcere

Il cerchio si è chiuso il sei aprile scorso, con l’arresto dell’ultimo presunto componente della baby-gang formata da quattro ragazzi. Il gruppo che nel...

Arturo, la foto con la pistola dell’ultimo arrestato

di Giancarlo Tommasone Ha quindici anni ed è stato arrestato per tentato omicidio. A. R. è dell’Arenaccia e lo scorso 26 dicembre si fa immortalare...

Arturo riconosce anche Genny, il cerchio è (quasi) chiuso

di Giancarlo Tommasone Dopo Kekko, Arturo ha riconosciuto anche Genny. Nella mattinata di ieri si è svolto l’incidente probatorio che ha visto intervenire lo studente 17enne...

Quando indossare il camice verde nello studio porta solo problemi

Capita spesso anche a Napoli e in provincia, che le forze dell’ordine si imbattano in quelli che vengono comunemente chiamati ‘falsi dentisti’, vale a...

In sei contro uno per ucciderlo pugnalandolo al petto

di Giancarlo Tommasone L’operazione è scattata all’alba di questa mattina, come si fa per i componenti dei clan, quelli dei grandi. Ma nel mirino degli...

Sangue in Via Foria, l’ultimo indagato alla prova del riconoscimento

di Giancarlo Tommasone Si trova nel carcere di Nisida da più di due settimane. Era il sei marzo scorso, infatti, quando gli agenti della Mobile...

Pentangelo ringrazia gli elettori su Fb, ma la sua è stata una vittoria facile

di Giancarlo Tommasone Felice, soddisfatto e riconoscente; così appare Antonio Pentangelo, che su Facebook si dice grato a tutti coloro che gli hanno fatto raggiungere il...

Ultime Notizie

De Luca minaccia ancora gli studenti: «Vaccini o dad»

In Campania la scuola potrebbe ricominciare in ritardo rispetto al resto d'Italia «Dobbiamo vaccinare i ragazzi, facciamo uno sforzo in...

Il clan Mallardo è sotto assedio: sequestro da record al commercialista Alfredo Aprovitola

Blitz all'alba, sigilli a beni mobili e immobili dal valore complessivo di oltre 20 milioni di euro: nel 2012...

La camorra non lascia in pace nemmeno i morti: «Il ras pretendeva da 100 a 200 euro a defunto»

Le dirompenti accuse dell'ex killer Gianluca Noto contro il capozona di via Leopardi: «Mi chiese il permesso per intimidire...
Riproduzione Riservata