sabato, Maggio 28, 2022

Tag:pizzo tramite bonifico

Porto turistico, il pentito: Montescuro chiuse un’estorsione da 100mila euro

San Giovanni a Teduccio e il sogno infranto di Giancarlo Tommasone Sulla carta un progetto per il rilancio di Marina di Vigliena, un approdo...

Tangenti per Via Marina, summit tra Maria Licciardi e Carmine Montescuro

Gli affari al porto e la richiesta estorsiva a Pasquale Ferrara, finito agli arresti (a maggio scorso) per un giro di mazzette di Giancarlo...

Porto, la camorra gestiva pure l’affissione dei manifesti pubblicitari

Zì Menuzzo è stato scarcerato il primo novembre scorso di Giancarlo Tommasone L’attività del clan Montescuro all’interno del porto di Napoli non risparmiava alcun comparto,...

Scarcerato il boss Carmine Montescuro, il «sindaco» del porto di Napoli

L’operazione scattata contro sette clan E’ tornato a casa, a Sant’Erasmo, il boss Carmine Montescuro, anche detto zì Menuzzo. L’ottantacinquenne, ritenuto a capo dell’omonimo...

Estorsioni al porto di Napoli, il boss pretende la tangente in anticipo

Le mani della camorra sullo scalo marittimo di Giancarlo Tommasone Tra i 52 indagati dell’inchiesta «Piccola Svizzera» figura anche il genero del boss Carmine...

Porto di Napoli, gli ex boss: tangenti su aperture dei container

I collaboratori di giustizia: zì Menuzzo gelosissimo dei suoi contatti Le estorsioni all’interno del porto di Napoli, raccontano i pentiti, erano gestite da Carmine...

Il pizzo al cimitero e il furto della pala meccanica da 100mila euro

Le intercettazioni, le indagini Anche le ditte che operavano all’interno dei cimiteri, erano esposte rispetto alle richieste estorsive da parte del clan. E’ quanto...

Camorra di Sant’Erasmo, il pizzo pagato all’estorsore tramite bonifico

Le mani delle organizzazioni malavitose su Via Marina di Giancarlo Tommasone Altro che sistemi per contrastare la tracciabilità, le estorsioni si potevano versare anche...

Ultime Notizie

Tentò di uccidere il cugino con un colpo alla testa, erano nello stesso gruppo criminale: arrestato

Può definirsi sicuramente un miracolato, Antonio Terracciano, il 23enne che suo cugino 19enne, Enrico Terracciano aveva deciso di uccidere,...

Marco Nonno: «A Napoli regnano disordine e illegalità, piena solidarietà alle forze dell’ordine»

“Piena e incondizionata solidarietà a tutti gli agenti delle forze dell’ordine impegnati quotidianamente a contrastare la criminalità, persone che...

Ultime notizie dall’area sud di Napoli

Eav | Su treni Circumvesuviana più posti e controlli «Grazie anche alla incessante opera di sensibilizzazione posta in essere da...