lunedì, Settembre 21, 2020

Tag:inchiesta procura roma

Truffa alla Tim, il call center in Albania dei coniugi napoletani

I retroscena dell’inchiesta che ha portato all’esecuzione di 20 misure di custodia cautelare (13 arresti, 7 obblighi di dimora)

Truffa alla Tim, i call center napoletani nel mirino dei pm

Per ogni 10mila numeri di telefono «venduti» si guadagnavano mille euro In totale, le misure emesse dalla...

La «bella vita» dei fratelli Esposito, ras di Secondigliano

Lusso sfrenato e camorra Lusso sfrenato per i figli dell’ex pentito di Secondigliano, Luigi Esposito, detto...

Ultime Notizie

«Concerto» di Tony Colombo non autorizzato, sgomberate 200 persone

Il cantante neomelodico si esibiva in un appartamento per festeggiare una comunione, gli spettatori «assiepati» nei pressi...

Dalla cella frigorifera a quella del carcere, arrestato il boss Cortese

’O cavallaro (ex braccio destro di Cosimo Di Lauro) intercettato in un locale in provincia di Caserta,...

«Sistema» di Caivano, lettera del boss Fucito: mi dissocio da tutto e da tutti

E’ considerato il «re» del narcotraffico dell’area Nord: la scelta per provare ad avere un futuro migliore...
error: Il contenuto è protetto da copyright
" "