mercoledì, Marzo 3, 2021

Tag:eleonora de majo

Come ipotizzato da Stylo24, c’è Insurgencia dietro l’aggressione a De Luca

L’episodio registrato il 30 novembre scorso Aggressione a colpi di sacchetti di immondizia contro il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Nelle scorse ore,...

Il cartellone natalizio della De Majo sommerso dai rifiuti

L’errore della delegata alla Cultura: «Il museo archeologico di Capodimonte» Dopo aver ricevuto la tanto sospirata poltrona di assessore (alla Cultura e al Turismo),...

E’ arrivato il momento di punire gli squadristi della monnezza

Stop Biocidio e Insurgencia, il «braccio operativo» di Palazzo San Giacomo di Giancarlo Tommasone La denuncia per l’aggressione subita lo scorso 30 novembre ad Aversa,...

Nella città del sindaco invisibile, l’unica cosa che si vede è la monnezza

Il tweet del primo cittadino di Napoli di Giancarlo Tommasone In Piazza Dante, dove sabato scorso, si sono riversate 10mila persone (centinaio in più, centinaio...

Cittadinanza onoraria: Segre dopo il no a Giggino, dice sì a Buonajuto

La polemica del post antisionista della delegata partenopea alla Cultura Appena una decina di giorni fa, la senatrice Liliana Segre, aveva rispedito al mittente...

Rifiuti, de Magistris: è colpa della pioggia. Ma i dati di Asìa lo smentiscono

Il volume della differenziata da luglio è peggio dello scorso anno Napoli è invasa dai rifiuti, ma per Luigi de Magistris, la colpa è...

Manca un capo dell’opposizione e Giggino ha gioco sempre più facile

E il Pd continua ad essere rappresentato da un capogruppo che non ha la tessera del Pd di Giancarlo Tommasone E’ inutile girarci intorno: ieri,...

I tavoli di deMa sono l’ennesima presa in giro per la città

La nuova trovata dell’associazione arancione di Giancarlo Tommasone Non è proprio il massimo, sul versante dell’originalità, il movimento arancione. Questo si sa. Ulteriore...

Ultime Notizie

Il boss mostra la microspia ai suoi ragazzi: attenti che finiamo tutti in galera

LA STORIA DELLA CAMORRA I problemi con le intercettazioni, e la «bonifica» dell’appartamento ordinata dal ras di Forcella Prima che...

«Avete messo in cella una persona onesta»

Torna a parlare Leonide Marziale, la moglie di Giuseppe, finito in carcere 21 anni dopo i reati commessi «Le pene...

Il primo licenziamento della Fondazione Banco di Napoli è illegittimo

I fatti risalgono ad un anno fa, ma per il dipendente potrebbe trattarsi di una vittoria di Pirro e...