domenica, Novembre 29, 2020

Tag:attilio auricchio

Comune, «licenziato» l’ultimo fedelissimo del colonnello Auricchio

Revocato l'incarico di vice capo di Gabinetto ad Alberto Forte che torna al ruolo di staffista semplice del vicesindaco Enrico Panini. E'...

Comune, Federica Capuano «guardia del corpo» di Giggino sui social

La staffista fedelissima del sindaco e la gaffe sotto il post per la campagna #LibriACasa   di Giancarlo...

Auricchio scrive a Stylo24: nessuna vendetta, io fuori dalla politica

L'ex capo di Gabinetto del sindaco di Napoli: infondate le voci su un mio coinvolgimento per la candidatura di Sergio D'Angelo. La...

La vendetta di Auricchio, vuole D’Angelo candidato sindaco

Nella «cordata» dell’ex capo di gabinetto e dg del Comune di Napoli anche Insurgencia (che ha girato le spalle al sindaco de...

Comune: Pollice, il capo di gabinetto senza potere di firma

Il sostituto di Auricchio, di fatto è equiparato ad un dirigente, ma il suo sarà un ruolo svuotato nelle funzioni.

Il tenente colonnello Auricchio destinato alla sezione Editoria

Il Comando generale dei carabinieri ha scelto la nuova collocazione per l'ex capo di Gabinetto silurato dal sindaco di Napoli, Luigi de...

La lettera di «addio» del colonnello a Giggino: ti ho servito come un soldato

La missiva di commiato che Attilio Auricchio, capo di Gabinetto e direttore generale dimissionario ha inviato al sindaco Luigi de Magistris

Comune, inizia l’epurazione dei fedelissimi del colonnello

A rischio Enrico Panini e gli staffisti vicini ad Attilio Auricchio. Strada spianata per l'assessora Clemente per la candidatura a sindaco.

Ultime Notizie

Napoli-Roma, ore 20:45. Probabili formazioni, curiosità e precedenti. Maglia stile Argentina per…

Azzurri pronti a cancellare la sconfitta contro il Milan nell'ultimo turno di campionato. Sarà l'arbitro Di...

Rassegna stampa – Le prime pagine sportive

Le prime pagine dei principali quotidiani in edicola domenica 20 novembre di Stefano...

«Quello dice che va in ospedale, ma lo so che va a chiedere le estorsioni»

Il boss di un clan di camorra commenta (intercettato) le scuse di un affiliato allontanato dalla cosca
error: Il contenuto è protetto da copyright
" "