venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di SportCalcioSuperlega, il Napoli spera nel ripescaggio: DeLa in contatto con la Uefa

Superlega, il Napoli spera nel ripescaggio: DeLa in contatto con la Uefa

Il presidente azzurro attende la decisione che potrebbe estromettere la Juventus dalla prossima Champions League, facendo entrare nelle casse della società 50 milioni di euro.

Una silente attesa. Sarebbe questa la strategia scelta dal Napoli in merito alla vicenda della Superlega. Attesa delle decisioni della Uefa nei confronti dei tre club “ribelli”, Real Madrid, Barcellona e, soprattutto, Juventus. Su di loro la spada di Damocle delle minacce del presidente Ceferin, con l’esclusione dalla Champions League come possibile conseguenza del loro rifiuto di abbandonare il progetto creato pochi mesi fa.

Una decisione simile spalancherebbe, di fatto, proprio al Napoli la porta che dà sui gironi dell’Europa che conta. Come riportato dal quotidiano ‘Il Mattino’, il presidente De Laurentiis sarebbe in costante contatto diretto proprio con la Uefa per capire le reali possibilità di ripescaggio in Champions League. Che varrebbe per il club azzurro fino a 50 milioni di euro.

Nei giorni scorsi, proprio in merito ai tempi entro cui la sentenza potrebbe arrivare, il giornalista Tancredi Palmeri aveva ipotizzato come data limite “il 22 giugno, inizio dei preliminari della nuova Champions”, sottolineando anche come la Uefa abbia fatto sapere “che sarebbe utile che il pronunciamento arrivasse entro il 9 giugno (il giorno prima del congresso Uefa a Roma) o comunque due giorni prima dell’inizio dell’Europeo, proprio poiché vuole evitare che la notizia oscuri la competizione in corso”.

Articoli Correlati

- Advertisement -