“L’ennesima tragedia delle morti nel mondo del lavoro ha colpito il lavoratore del Consorzio Unico di Bacino, Luigi N., 54 anni, che si e’ tolto la vita a causa della grave situazione economica in cui versano i Cub e della mancata corresponsione degli stipendi, situazione che lo ha gettato nella disperazione senza via di uscita”. E’ quanto afferma il segretario generale del Sindacato Azzurro aderente al Fronte Italiano per il Lavoro e la Partecipazione, Vincenzo Guidotti.

Vincenzo Guidotti, leader del Sindacato Azzurro

“La situazione dei lavoratori dei Cub e’ sempre piu’ drammatica – sottolinea Guidotti – e, di fronte a questa ennesima tragedia, dichiariamo lo stato di agitazione di tutti i lavoratori dei Cub e il presidio permanente, da lunedi’ alle 9,00, con conferenza stampa alle 11,00, nello spazio antistante il Palazzo della Regione Campania in via Santa Lucia in Napoli”.