Un buono fruttifero postale (foto di repertorio)

Durante il periodo di isolamento, la donna si è imbattuta in un buono fruttifero dimenticato per 40 anni

Ogni tanto emerge qualche buona notizia, nell’era della pandemia, quella che da oltre un anno condiziona drasticamente anche la vita degli italiani. La buona notizia arriva da Napoli (dalla zona del centro storico), e riguarda una centenaria, Angela D’Ottavi, che ha contratto il Covid e lo ha sconfitto senza ricorrere alle cure mediche. Ma c’è di più: nel periodo di isolamento, la donna ha rinvenuto, all’interno delle mura domestiche, un buono postale fruttifero degli anni Ottanta, un buono dimenticato per 40 anni. E oggi quel titolo vale 482mila euro, che la donna, ha annunciato, utilizzerà per fare beneficenza. La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Mattino.